CURRICULUM

Scritto da Franco Fabbrini. Posted in Non categorizzato

Nato ad Abbadia S.Salvatore (SI) il 07/12/1958.
Bassista, contrabbassista, chitarrista, compositore, arrangiatore.

Diploma Accademico di secondo Livello Jazz conseguito all'Istituto Superiore di studi musicali "Pietro Mascagni" di Livorno (Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale) (voto 110/110 con lode)

Laurea in Scienze Biologiche conseguita all'Università degli Studi di Siena

  • Docente presso la "Siena Jazz University" - corsi di basso elettrico, musica d'insieme (dal 2012 a oggi).
  • Docente presso la "Accademia Nazionale del Jazz" Corsi Pre-AFAM e CFM (Centro di Attività e Formazione Musicale) - corsi di basso elettrico, musica d'insieme, teoria musicale I e II (dal 1998 a oggi).                      
  • Docente di basso elettrico e musica d’insieme presso in Seminari Senesi di Settembre “Kind of Blue” (dal 2010 a oggi)

 E’ stato docente di Informatica Musicale a In.Ja.M. - INTERNATIONAL JAZZ MASTER PROGRAM “Master of Higher Education in Jazz Improvisation Techniques” per il Biennio 2008-2010.

Nell’agosto 1994 ha frequentato un Corso di Perfezionamento di Musica per Film tenuto da ENNIO MORRICONE e SERGIO MICELI all’Accademia Chigiana di Siena.

PRINCIPALI RASSEGNE E FESTIVAL:
UMBRIA JAZZ 1988 e 1989 (Italy), Siena 1990 (Italy), Ulm Jazz Made in Italy 1999 (Germany), Siena Enoteca Jazz Club 1999 e 2007 (Italy), Jazz Cocktail Toscana Music Pool 2000 e 2009 (Italy), Burghausen Jazz Wochen 1994 (Germany), Stuttgart 1998 (Germany), Club Tenco 1998 e 2003 (Sanremo, Italy), Festival Jazz di Chartres 2003 (France), TerniInJazz 2006 (Italy), Grey Cat 2005 e 2007 (Italy), Barga 2008 (Italy), 16th European Jazz Festival di Izmir 2009 (Turkey), Grey Cat 2010 (Italy), Padova Jazz Festival 2010 (Italy), 18th European Jazz Festival di Izmir 2011 (Turkey), Casa del Jazz Festival 2013 (Roma), Festival Jazz di Volterra 2013, 2014, 2015, 2016, 2018 (Italy), Fesival Jazz Piombino (2019), Valdarno Jazz Festival (2019), PratoEstate Jazz Festival (2019)

SEMINARI E WORKSHOP (come docente):
- IZMIR (Turchia) - EGG Project Workshop (spring 2009 and 2011)
(per gli allievi dell'Accademia IKSEV - Izmir Foundation for Culture, Arts and Education)
- BARCELLONA (Spagna) Conservatori del Liceu (novembre 2017)
- TBLISI Conservatoire (Georgia) per il Programma Erasmus (spring 2017 and 2018)
- GRAZ (Austria) Universität für Musik und darstellende Kunst (novembre 2108)
- MADRID (Spagna) Escuela de Música Creativa (Maggio 2019)
- "KIND OF BLUE" Seminari senesi di settembre (Siena, dal 2010 a oggi)

Progetti e collaborazioni attuali:
- “Glenn Ferris Italian Quintet” come bassista elettrico e contrabbassista insieme a Glenn Ferris (trombone) Giulio Stracciati (guitar), Mirco Mariottini (clarinet and bass clarinet) e Paolo Corsi (drums).
- “Franco Fabbrini Trio” con Matteo Addabbo (piano) e Andrea Beninati (batteria)
- “Franco Fabbrini Quartet“ con Maurizio Giammarco (sax), Roberto Rossi (trombone) e Francesco Petreni (batteria)
- “Moon Rays Jazz Quartet” (jazz, soul and latin music) come bassista elettrico, contrabbassista insieme a Marialaura Bigliazzi (vocal), Matteo Addabbo (keyboards) e Francesco Petreni (drums).
- "The In Between Trio" feat. Andrea Beninati (trio jazz and world music) come bassista con Giulia Galliani (voce), Andrea Scognamillo (guitar), feat. Andrea Beninati (drum and cello)

Ha suonato con: Michael Blake, Enrico Rava, Glenn Ferris, Nir Felder, Mauro Grossi, Stefano "Cocco" Cantini, Maurizio Giammarco, Ramberto Ciammarughi, Karl Heinz Miklin, John Ramsay, Gianni Basso, Renato Chicco, Francesco Petreni, Roberto Nannetti, Simone Graziano, Thomas Agergaard, Marco Tamburini, Ettore Bonafe’, Mirco Mariottini, Giulio Visibelli, Walter Paoli, Riccardo Galardini, Francesco Cafiso, Klaus Lessmann, Robert Porter,  Ed Kelly, Roberto Rossi, Alfred Kramer, Paolo Birro, Alberto Borsari, Piero Borri, Matteo Addabbo, Andrea Melani, Maurizio Picchio’, Ettore Fioravanti, Gianni Cerone, Claudio Fossati, Cristiano Micalizzi, Leandro Bartorelli, Cesare Picco, Battista Lena, Pietro Tonolo, Luca Signorini, Daniele Malvisi, Mirco Rubegni, Luca Marianini, Daniele Fusi, Stefano Franceschini,  Luca Ravagni, Stefano Onorati, Valter Ferrero, Luigi Tessarollo, Alessandro Giachero, Claudio Airo’,  Sergio Corbini, Giulio Stracciati, Andrea Scognamillo, Alessandro Cristofori, Diego Perugini, Gianluca Meconcelli, Andrea Garibaldi, Luigi Campoccia, Paolo Corsi, Riccardo Onori, Mirko Guerrini, Achille Succi, Stefano Tamborrino, Bernardo Guerra, Massimo Alioto, Daniela Ruggiero, Andrea Tofanelli, Francesco Santucci, Fabrizio Mocata, Massimo De Majo, Luciano Biondini, Barbara Casini, Marialaura Bigliazzi, Elisa Mini, Giulia Galliani, Alice Reynolds, Sandra Cartolari, Iva Zanicchi,  Simona Bencini, DeciBel Orchestra, Joice Yuille, Karima Moyer, Jubilation Gospel Choir, Guacamaya Latin Band, Siena Jazz Big Band, Small Big Band, Labyrinto, Guinga, Fuentes, Alessandro Benvenuti.
Dal 1993 al 1994 ha vissuto a San Francisco (USA), dove ha suonato con il pianista Ed Kelly e il trombettista Robert Porter.

Oltre all’attività jazzistica opera nel campo della canzone d’autore e come compositore di musiche di scena.
- Dal 2009 al 2012 ha collaborato con l'attore ALESSANDRO BENVENUTI nello spettacolo "Zio Birillo (storie di acide amenità)" in veste di bassista e arrrangiatore.  Nel CD “Zio B. Perché i mostri non tornino” del famoso attore e regista ha svolto il ruolo di arrangiatore e polistrumentista.
 - Con  il cantautore NICOLA COSTANTI (Premio IMAIE 1998 e Premio S.I.A.E. 2003) ha partecipato alla 23° e alla 28° Rassegna della Canzone d’Autore ClubTenco  (1998 e 2003) al Teatro Ariston di Sanremo e ha suonato nello spettacolo  “Ladri di stelle”, scritto da NICOLA COSTANTI e da MARCO BROGI con la partecipazione dell’attore ALESSANDRO HABER.
- Collabora come bassista elettrico e arrangiatore con il cantante cabarettista STEFANO GIANNOTTI nello spettacolo “Scherzi di voce”
Ha composto le musiche di scena per le seguenti opere teatrali:
" PIAZZA BELLA PIAZZA " di Roberto Fabbrini, regia di Luca Visconti (1990).
" I’ PPOSTU TRANQUILLU " libero adattamento dialettale de " La zona tranquilla "  di E.Caglieri-E.Spadaro, regia di Luca Visconti (1991).
" IL SOMARO " di Feydeau, regia di Massimo Masini (1991).